Global Game Jam 2020

Dal 31/01/2020 al 02/02/2020

Turin Turin Global Global Game Game Jam Jam Venti Venti

Prima edizione del nuovo decennio per la GGJ in quel di Torino dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020.
Grazie al supporto di Event Horizon si torna tutti insieme in Toolbox Coworking con sviluppatori, appassionati, curiosi e professionisti chiamati a raccolta per partecipare all’annuale evento globale di condivisione di divertimento, incontro/scontro, esperienza, fatica e soddisfazione.

Di anno in anno sempre più persone partecipano alla Jam e noi abbiamo voluto celebrare questa massa e questa diversità di teste, culture e caratteri con un poster un po’ estremo e coraggioso, osiamo dire brutalista.

E, finalmentemente, è arrivato il momentomento

Erano anni che volevamo giocare con il modo di dire “venti venti” che, nel corso dell’ultima metà del decennio che sta finendo, ha invaso le conversazioni soprattutto di tutti quanti occupati a pensare al futuro.

Ora il futuro è qui, e noi abbiamo voluto rappresentarlo con una visione spaziale ma che strizza l’occhio anche alla locandina creata per la prima edizione della GGJ di Torino, in quel lontano 2014.

Locandina dell’edizione 2020 della GLobal Game Jam a Torino
La locandina dell’edizione 2020 della GLobal Game Jam a Torino, con il “gioco” del ventiventi che sono anni che aspettavamo di fare.

Nel 2014, il motto della prima chiamata alle tastiere e ai joypad, è stato: “48 ore per creare un videogioco. Pensi di farcela?”.

Oggi la risposta è un secco: SÌ!

Comparativa tra le immagini della locandina delle GGJ di Torino del 2014 e del 2020

Perché in tutti questi anni abbiamo visto sempre più persone, e sempre più nuove persone, appassionarsi alla creazione di giochi e presentarsi all’evento armati di buona volontà, capacità e anche una certa dose di incoscienza, e farcela. Sempre!

 

Siamo certi che anche quest’anno non sarà diverso e, anzi, ci aspettiamo tutti quanti ancora più persone, ancora più giochi, ancora più idee originali.
Sempre all’insegna dei tre valori fondamentali della Global Game Jam: Innovazione, Sperimentazione e Collaborazione.

Niente è come una Game Jam per cominciare un’avventura

E la Global Game Jam è il punto di partenza perfetto.
Il clima rilassato, il senso di partecipazione a qualcosa di importante e globale, l’impegno sociale che si respira, sono valori importanti e motore per la creatività e la tecnologia messe in campo.

Per scaldarci un po’ ecco il Global Game Jam 2020 Teaser Trailer ufficiale.

Per chi volesse mettersi in gioco, quindi, nella pazza impresa di creare un gioco in 48 ore per poi, chissà, farlo diventare qualcosa di migliore nel futuro immediatamente successivo, il consiglio migliore è di partecipare senza riserve.

Contenuti e talk

L’onore di aprire un nuovo decennio di chiacchiere pre Jam sarà sulle spalle, come sempre, di persone dentro e fuori l’industria.
Non abbiamo ancora una lista completa di nomi e argomenti, ma la comunicheremo presto, con l’avvicinarsi della data dell’evento.

Ecco il programma della giornata di venerdì.

11.00 – 13.00: check-in

13.00 – 14:00: momento d’incontro e pausa pranzo, check-in

14.00 – 16:30: talk (pause caffè nel mezzo, quando cala la palpebra)

  • Qui i titoli dei talk e i nomi dei relatori (che fa tanto operazione di marketing)

16.45: Keynote ufficiale della Global Game Jam 2020

17.00: lancio del tema

17.15: formazione dei gruppi e inizio lavori

Come prepararsi

Portate con voi tutto quello che potrebbe servirvi durante le intense ore di creatività e sviluppo, dai generi di prima necessità come snack, spazzolino da denti, sacco a pelo, ciabatte (per i piedi), e tutta la tecnologia necessaria per il lavoro: computer, tavolette grafiche, tastiere, chitarre, controller, VR Head Set, carta e matita, ciabatte (elettriche).

La cosa più importante è comunque essere adeguatamente riposati e in salute. Una Jam è un’esperienza emozionante quanto provante e va affrontata con lo spirito e con il corpo preparati.

A tale proposito, riproponiamo anche ques’anno, l’intervento che Marco Giammetti di Hypothermic Games ha presentato come docente ospite alla Digital Bros Game Academy dove, con il suo solito stile ironico e dissacrante, dispensa consigli per sopravvivere ad una jam e, magari, fare pure dei bei giochi.
Guardate tutte le slides sul suo blog: Beavers.it – La lezione completa su come sopravvivere ad una Game Jam.

Come tradizione vuole i team di lavoro saranno formati sul posto grazie a qualche nuova e sperimentale tecnica di aggregazione che tireremo fuori all’ultimo momento, ma se proprio volete venire con un team già pronto e rodato considerate almeno di tenere aperti un posto o due per persone mai viste prima, in pieno spirito di collaborazione e improvvisazione; altrimenti perché si chiamerebbe “Jam”?

Per il resto, lasciatevi andare e divertitevi il più possibile creando il video gioco che sentite di voler fare.

Come iscriversi

Gli ammessi alla GGJ saranno max 250 persone.
Per registrarti e prendere parte alla GGJ iscriversi all’evento su EventBrite.

NOTA BENE: L’iscrizione tramite EventBrite è necessaria per poter gestire partecipazione e capienza in Toolbox, l’iscrizione sul sito della Global Game Jam è invece necessario per poter caricare il gioco creato a fine evento. La sola iscrizione sul sito della Global Game Jam non garantirà la partecipazione che sarà subordinata ad eventuali posti disponibili una volta che tutti gli iscritti tramite EventBrite avranno fatto il checkin.

Informazioni aggiuntive

Costo partecipazione: Nessuno
Orario: Aperto per tutte le 48h previste dalla GGJ
Chi può partecipare: Chiunque
Limiti d’età: Maggiori di 18 anni, minori di 18 anni con permesso scritto dei genitori o dei tutori
Cibo e bibite: In prossimità bar e locali per eventuali break e pasti. Cucina con fornelli e microonde per arrangiarsi. Distributore di acqua ad accesso libero.
Parcheggio libero disponibile

Location

Toolbox Coworking
Via Agostino da Montefeltro, 2 – 10134 Torino – Italy
Scopri dov’è su Google Maps.

Come arrivare:
Bus: 4 / 42
Metro: Stazione Dante
Bike Sharing: Stazione 104, Mauriziano 1
Car Sharing: Corso Dante angolo Corso Turati
Parcheggio libero: disponibile nella via adiacente a Toolbox